Farfalle e Mosche

– Papà?
– Sì, amore. Dimmi.
– Ma è vero che i vermi diventano farfalle?
– Sì, beh, alcuni credo proprio di sì. Perché?
– Niente, così. Ma senti, alcuni possono diventare anche delle mosche?
– Oddio, non so. Potrebbe pure essere.
– Poverini.
– Perché, amore?
– No, così. È che se uno può diventare una farfalla e invece si ritrova a essere una mosca, non è proprio la stessa cosa.
– Beh, sì, le farfalle sono più carine. Ma sai cosa ti dico? Non penso proprio che per loro faccia grande differenza.
– Forse hai ragione, diventare una mosca non deve sembrare brutto a un verme, vero papà?
– Probabilmente, no. Ma perché ti interessano queste cose, cucciolo?
– No, niente, così.
– Ne avete parlato a scuola?
– No, ma da due giorni ho ripreso a far visita alla signora Piera.
– Bravo, è una bella cosa quella che stai facendo.
– Sì, lo so, papà. Però non so se ci tornerò di nuovo.
– Perché, amore?
– La signora Piera da quando siamo tornati dalle vacanze è molto stanca, non parla più molto, io le racconto quello che abbiamo fatto al mare, dei bambini che ho conosciuto, cose così, tanto per dire qualcosa, e lei rimane ad ascoltare zitta zitta, credo le piaccia, sorride. Però…
– Cosa, amore?
– No, è che la signora Piera deve aver comprato un sacco di vermi, di quelli che diventano mosche. In casa è pieno di vermi e mosche, ce ne sono dappertutto. Non c’è neanche una farfalla, però, sai? Non capisco una cosa: perché la signora Piera se li tiene anche addosso? Non è bello da vedere, dovrebbe fare qualcosa, magari aprire le finestre, farli uscire. Anche perché, papà, c’è un puzzo terribile in casa della signora Piera…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...